Il Tirreno

Pistoia

Il lutto

Morto Patrizio Mungai, ex sindaco di Serravalle Pistoiese

Morto Patrizio Mungai, ex sindaco di Serravalle Pistoiese

Fu primo cittadino dal 2013 al 2017

30 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Morto martedì 30 gennaio a 74 anni Patrizio Mungai, ex sindaco di Serravalle Pistoiese dal 2013 al 2017. A condurlo alla morte, una malattia che in pochi mesi non gli ha dato scampo.

Patrizio Mungai era nato a Pistoia il 12 ottobre del 1949 e abitava da tempo a Ponte Stella insieme alla moglie Stefania Pomposi. Dalla loro unione è nata la figlia Martina, che abita da tempo a Londra con il marito e le loro due bambine. Patrizio Mungai, dopo essersi diplomato all'Istituto tecnico industriale Silvano Fedi di Pistoia, entrò a lavorare alla Nuova Pignone di Firenze. Erano gli anni Settanta e il clima politico nelle fabbriche era decisamente acceso. Qua, all'interno del luogo di lavoro, diventa un attivista del Psi e viene eletto nel consiglio di fabbrica. Il suo esordio nel panorama amministrativo lo fa comunque nel 1980, quando viene nominato presidente della circoscrizione di Cantagrillo. Nel frattempo, si dedica all'organizzazione della locale sezione del Psi, contribuendo alla sua impetuosa crescita.

Nel 1993 fa il suo ingresso nel consiglio comunale di Serravalle, conquistando uno dei due seggi ottenuti dal Psi nella tornata elettorale in cui fu eletto sindaco Renzo Giusti, sotto le insegne del Pds. Molto vicino alle posizioni di Valdo Spini, Mungai scelse di approdare nei Ds quando il Psi implose in seguito alle vicende di tangentopoli. Dopo due esperienze come consigliere comunale, nel 2002 diventa vicesindaco, assessore all'ambiente e agli acquisti durante il primo mandato del sindaco Mochi, eletto a capo di una giunta di centrosinistra. Durante questo mandato inizia anche a occuparsi della discarica del Cassero.

Nel 2007 ottiene le stesse deleghe e nel 2012 diventa sindaco con la lista Centrosinistra per Serravalle. Dopo 5 anni però non ottiene la riconferma, perdendo il comune a favore del centrodestra guidato dall'attuale sindaco Piero Lunardi. Dopo un mandato come capogruppo dell'opposizione, esce dalla scena politica e, oggi, anche da quella terrena.

Primo piano
La presidente del Consiglio

Manganellati a Pisa e Firenze, Meloni: «È pericoloso togliere il sostegno alle forze dell’ordine»

Le nostre iniziative