Il Tirreno

Pistoia

Il recupero

Quarrata, nuovo look alla Magia: partiti sei cantieri finanziati dal Pnrr

Quarrata, nuovo look alla Magia: partiti sei cantieri finanziati dal Pnrr

Già concluso anche il restauro del cortile interno

24 febbraio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





QUARRATA.  Per la Villa Medicea La Magia è tempo di grandi novità. Sono infatti ufficialmente partiti nei giorni scorsi i vari lotti dei lavori di recupero e valorizzazione finanziati con i fondi europei del Piano nazionale di ripresa e resilienza, e il cantiere interno alla Villa, finanziato dal Fondo cultura del mic (ministero della Cultura).

In tutto sono ben sei i cantieri che riguardano in contemporanea la Villa Medicea, patrimonio Unesco dal 2013. Ma non finisce qui. Si concluderanno agli inizi di aprile anche i lavori di restauro dei mobili della Villa, finanziati per un 50% dalla Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia e per il 50% restante direttamente dal Comune di Quarrata.

Sono altresì in corso i lavori per la messa in sicurezza, ovvero la videosorveglianza e gli impianti di antintrusione a prova di ladri e atti vandalici. E sono stati inoltre completati i lavori di restauro delle facciate del cortile interno alla Villa: questo intervento, ultimato, verrà inaugurato ufficialmente domenica 19 marzo alle 16, quando è previsto un evento musicale aperto a tutta la città.

Opere strutturali ma anche attenzione alla promozione del patrimonio: sono infine iniziate le riprese con il drone per la realizzazione del virtual tour della Vill, e sta prendendo corpo la realizzazione di un’esperienza di realtà virtuale in una delle sale della Villa Medicea, che è aperta la domenica pomeriggio per le visite guidate (si può prenotare al numero della biblioteca Michelucci 0573 774500).

Parlando infine di numeri, anche i dati dei visitatori offrono un quadro molto positivo dell’interesse del pubblico per questo prezioso patrimonio storico e culturale di Quarrata, che sarà migliorato ulteriormente in questi mesi con le opere in corso.

Nel 2013, quando la Villa fu proclamata patrimonio Unesco, sono stati ben 2009 i visitatori, numero consolidato negli anni e che ha visto un calo nel 2020 e 2021, a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus, per arrivare a un recupero costante nel corso dell’anno passato, che ha fatto registrare 1399 visitatori negli ultimi dodici mesi. Numeri comunque in crescita.

«I dati parlano chiaro - dichiara il sindaco di Quarrata Gabriele Romiti - Villa La Magia richiama ogni anno un numero importante di cittadini e visitatori, per questo vogliamo continuare a investire in questo importante patrimonio del nostro territorio. In questa direzione vanno anche i lavori finanziati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza e ufficialmente partiti in questi giorni». «La Villa Medicea La Magia sarà sempre più tutelata, conservata e valorizzata», sottolinea ancora il sindaco di Quarrata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

Primo piano
Elezioni

Ballottaggi in Toscana, si vota in 18 città: seggi aperti oggi e domani. Le 4 sfide ad alta tensione

di Mario Neri