piombino
cronaca

Da Novara all'Elba per spacciare: nella camera d'albergo trovato il magazzino della droga

L'ulteriore ritrovamento di un bilancino di precisone e di una cospicua somma di denaro in contanti, 750 euro in banconote di piccolo taglio, ha avvalorato l'ipotesi investigativa per la quale il possesso dello stupefacente fosse finalizzato allo spaccio sull'isola


22 giugno 2022


ISOLA D'ELBA. Un 28enne campano, ma residente nel Novarese, è stato arrestato all'isola d'Elba dalla polizia di Portoferraio (Livorno) e trasferito in carcere per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nella sua stanza di albergo, a Campo nell'Elba, gli agenti lo hanno trovato in possesso di circa 1 chilo di droga tra hashish e marijuana e modiche quantità, circa una decina di grammi tra cocaina, Mdma e ketamina. L'ulteriore ritrovamento di un bilancino di precisone e di una cospicua somma di denaro in contanti, 750 euro in banconote di piccolo taglio, ha avvalorato l'ipotesi investigativa per la quale il possesso dello stupefacente fosse finalizzato allo spaccio sull'isola. A seguito della convalida dell'arresto per il 28 enne è stato poi disposto l'obbligo di dimora nella sua residenza.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.