Il Tirreno

Montecatini

Bocciofila

Pieve a Nievole sconfitta 6-2 nella quinta giornata d’andata in serie A2

Roberto Grazzini
Pieve a Nievole sconfitta 6-2 nella quinta giornata d’andata in serie A2

22 febbraio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





PIEVE. Dopo il previsto stop della scorsa settimana è ripartito in questo week end il campionato nazionale di A2 di bocce con la quinta giornata d’andata. Un turno che si è rivelato infausto per La Cappelleria Pieve a Nievole, guidata dal tandem tecnico Elena Fondi e Claudio Mazzei, sconfitta (6-2) sulle corsie amiche del bocciodromo “Stefanelli” dal Centro Accessori San Giusto di Macerata. Il buon avvio caratterizzato dal primo set messo a cassa nell’individuale da Nico Bassi faceva ben sperare il clan pievarino. La terna locale composta da Aldo Forese, Matteo Franci e Massimo Matteo invece lasciava il primo parziale al terzetto marchigiano per poi impattare i conti nella frazione seguente. Nel frattempo Franci subiva la reazione di Piero Bonfigli, ragion per cui la contesa si chiudeva all’intervallo in perfetta e giusta parità (2-2) . Alla ripresa delle ostilità la storia del match cambiava bruscamente nella temuta sfida a coppie. Pellegrini Luigi e Massimo Matteo subivano un secco 2-0 dagli scatenati maceratesi la stessa sorte toccava a Niko Bassi e Matteo Franci. Occore migliorare qualcosa al più presto anche perché sabato prossimo il team pievarino sarà ospite in terra veneta della big Jolly Inoxtecnica.

Questi gli altri risultati: Montesanto Civitanovese 5-3, Oikos Fossombrone Fontespina 4-4, Rinascita Budrione – Jolly Inoxtecnica Veronese 4-4, Hammer Pineto – Sant’angelo Montegrillo 4-4. Classifica: Sant’angelo Montegrillo 14, Jolly Inox Tecnica Veronese 11, Centro Accessori San Giusto 9, Fontespina 8, La Cappelleria Pieve 7, Montesanto 6, Oikos Fossombrone 5, Civitanovese 4, Hammer Pineto1.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
L’omicidio

Firenze, donna trovata strangolata in casa: uccisa dal figlio

di Matteo Leoni
Le nostre iniziative