montecatini
cronaca

Centro Padule Nuove adesioni per salvarlo

LARCIANO. Un appello per evitare la chiusura del Centro di ricerca e documentazione del Padule di Fucecchio arriva anche dall'associazione Strada dell'olio, borghi e castelli della Valdinievole, che...


07 gennaio 2016


LARCIANO. Un appello per evitare la chiusura del Centro di ricerca e documentazione del Padule di Fucecchio arriva anche dall'associazione Strada dell'olio, borghi e castelli della Valdinievole, che rappresenta 40 associati tra aziende agricole, agriturismi, ristoranti tipici di qualità, Comuni e altri enti della Valdinievole. La presidente Antonella Bellandi ha scritto una lettera al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi per «assicurare un futuro all'organismo, al centro visite di Castelmartini e alla riserva naturale del Padule, tre realtà necessariamente collegate fra loro che, se adeguatamente sostenute e sviluppate, possono rappresentare anche e soprattutto in questo periodo di crisi un elemento importante per il turismo in tutta la Valdinievole». L'associazione «è fortemente interessata alla qualificazione e all'incremento dell’offerta turistica integrata del territorio: nella realizzazione di queste finalità abbiamo trovato un alleato naturale nel Centro di ricerca, con il quale nell’ultimo anno sono state organizzate diverse attività fra cui visite guidate, anche accompagnate da degustazioni di olio e di altri prodotti locali, sul territorio dei Comuni di Buggiano e Massa Cozzile. Per questo confidiamo in una piena collaborazione della Regione». (lu.si.)

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.