lucca
cronaca

Un parco per Tassignano: è la "ricompensa" per l’hangar

Da settembre partiranno i lavori del ministero della Difesa per compensare l’impatto paesaggistico della nuova struttura militare


21 giugno 2022


CAPANNORI. Sono stati affidati dall’Esercito alla ditta Zini Elio Srl di Bologna i lavori per la realizzazione a Tassignano di un parco giochi, di un’area fitness, di un campo sportivo e di un parcheggio a disposizione dei cittadini. Si tratta di un intervento su suolo pubblico svolto dai militari – su richiesta del sindaco Luca Menesini – come opere per la comunità vista la realizzazione dell’hangar militare su terreno demaniale.

L’intervento, a compensazione dell’impatto paesaggistico rappresentato dall’hangar per aerostati realizzato dall’esercito, per un importo di oltre 4 milioni di euro, prenderà il via a settembre e prevede la valorizzazione complessiva dell’area. «Una valorizzazione – si legge sulla nota del Comune – fortemente voluta dall’amministrazione comunale che si era opposta alla realizzazione dell’hangar nonostante la proprietà dell’area fosse del demanio e quindi al di fuori della giurisdizione del sindaco. Vista la contrarietà del Comune all’hangar, i militari hanno aperto un dialogo con l’amministrazione e grazie a un’intesa con i militari in sede di Comipa (Comitato misto paritetico) è stata condivisa la realizzazione di questo importante intervento nello spazio pubblico vicino all’area dei militari».

«Siamo soddisfatti per il prossimo avvio dei lavori di riqualificazione di questa importante area del nostro territorio – dice il sindaco Luca Menesini – un’opera molto significativa per la frazione di Tassignano, che va a mitigare l’impatto della struttura militare e, al contempo, a valorizzare un’area che sta a cuore alla nostra comunità, ottenuta grazie a un’azione puntuale e incisiva portata avanti dalla nostra amministrazione. Sarà infatti realizzata un’area verde destinata allo svago, al gioco dei più piccoli e allo sport. Di particolare rilevanza la realizzazione del campo sportivo che a Tassignano manca ormai da circa 40 anni ed è molto atteso dai residenti. Ringrazio il consigliere comunale Gaetano Ceccarelli che fin dall’inizio si è impegnato con determinazione, affinché fosse realizzato questo progetto di riqualificazione a beneficio dei residenti della zona e di tutta la comunità».

L’opera di riqualificazione prevede la realizzazione di interventi di mitigazione, ossia piccole collinette e messa a dimora di circa 150 alberature e di un parco urbano con un percorso per il jogging, un’area fitness attrezzata e un parco giochi per i più piccoli. Sarà inoltre recuperato il campo sportivo che sorgeva nell’area, che sarà in sintetico e a 11, recintato e illuminato con annesso spogliatoio. Nella zona, inoltre, aumenterà la possibilità di sosta, visto che saranno realizzate anche tre aree di parcheggio per un totale di circa 50 nuovi posti auto. L’intervento prevede inoltre un’area logistica a corredo dell’hangar con spazi per l’accoglienza e il ricovero per i militari, servizi e attrezzature necessarie alla funzionalità dell’area.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.