Il Tirreno

Grosseto

Belvedere, con Tantone e Guazzini per un sogno chiamato Eccellenza

di Paolo Mastracca
Andrea Liberali capitano dello Scarlino
Andrea Liberali capitano dello Scarlino

I bomber. In Prima categoria Catalano non segna, ma resta al comando

27 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





GROSSETO. L’ultima giornata di campionato disputata nel 2023 è stata positiva in Promozione per il Belvedere che vincendo in rimonta per 2 a 1 contro il Montelupo ha dimezzato il divario dalla coppia di testa formata dalla Sestese e dal San Miniato Basso. Il Belvedere adesso ha soltanto due punti di distacco dalla Sestese e dal San Miniato Basso e nel 2024 può partire l’assalto al primo posto anche grazie alla vena di goleador che stanno confermando di avere Tantone e Guazzini artefici del successo sul Montelupo. I due attaccanti di mister Nicola Giallini stanno scalando la classifica marcatori e sono in zona podio.

In Prima categoria il Massa Valpiana ha vinto lo scontro diretto contro il Donoratico ipotecando la vittoria del campionato. Il gol vittoria è stato realizzato da Stefanini. Catalano non ha segnato in questa occasione, ma rimane capocannoniere solitario.

In Seconda categoria i due big Andrea Nuvola del Sorano e Tommaso Sabatini dell’Orbetello rimangono con il divario invariato; alle loro spalle sta emergendo Corrado del Caldana che però è alle prese con un infortunio mentre Vincenti è diventato il giocatore simbolo della Marsiliana che non perde da sei giornate e adesso i giallorossi di Renato Bagnoli possono sognare in grande.

Le classifiche

Promozione. Girone B, 14 reti: Remedi (San Miniato Basso). 12 reti: Moscati (Castiglioncello). 8 reti: Coli (Atletico Maremma), Tantone (Belvedere), Morelli (San Miniato Basso). 7 reti: Guazzini (Belvedere). 6 reti: Ndaw (Montelupo). 5 reti: Zoppi (Colli Marittimi), Angelini (Invicta Sauro), Anedda (Montelupo), Bernardoni (Saline), Rigoni (Saline), Manganiello (Sestese), Torrente (Sestese).

Prima categoria. Girone E, 9 reti: Catalano (Massa Valpiana). 8 reti: Bastieri (Venturina). 7 reti: Loffredo (Argentario), Taddei (Donoratico), Bonfitto (Gracciano), Martini (Venturina). 6 reti: Berretti (Donoratico), Ferretti (Donoratico), Palmieri (Massa Valpiana), Rosi (San Gimignano), Conforti (San Miniato).

Seconda categoria. Girone C, 9 reti: Brondi (Stagno), Deri (Suvereto). 8 reti: Bilei (Castelnuovo val di Cecina), Caroti (Riotorto). 7 reti: Cipriani (Suvereto), Dicko (Volterrana). Girone G, 15 reti: Nuvola (Sorano). 14 reti: Sabatini (Orbetello). 10 reti: Corrado (Caldana). 8 reti: Vincenti (Marsiliana). 7 reti: Ingrossi (Campagnatico Arcille), Vento (Cinigiano), Naso (Marina), Cosimi (Nuova Grosseto), Bisozzi (Orbetello). 6 reti: Danso (Santa Fiora), Liberali (Scarlino).

Terza categoria. 10 reti: Kante (Paganico), Vacchiano (Virtus Amiata). 9 reti: Borrelli (Alta Maremma). 7 reti: Mangiaracina (Alta Maremma). 6 reti: Della Monaca (Orbetello Scalo), Goscilo (San Quirico), Sistimini (San Quirico). 5 reti: Curini (Aurora Pitigliano), Cerica (San Quirico).


 

Primo piano
La tragedia

Agliana, sbanda con l'auto e muore a 28 anni: la vittima è un cuoco

di Tiziana Gori
Le nostre iniziative