Il Tirreno

Firenze

La risposta

Aggressione a Firenze, il corteo contesta il sindaco Nardella

Aggressione a Firenze, il corteo contesta il sindaco Nardella

“Questo corteo non è per te”, dicono all’esponente dem dai microfoni i ragazzi durante la manifestazione. Accusato di avere concesso l’apertura di sedi di estrema destra

21 febbraio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





FIRENZE. "Nardella, questo corteo non è per te". Così uno degli speaker della manifestazione indetta in seguito all'aggressione a due studenti di sinistra avvenuta sabato scorso al liceo Michelangiolo di Firenze, ha attaccato il sindaco del capoluogo toscano reo, secondo i manifestanti di aver permesso negli anni che venissero aperte in città sedi di organizzazioni di estrema destra.

Il corteo è partito nei pressi dello stadio di Firenze, e ha costeggiato la via della sede fiorentina di Azione Studentesca, organizzazione a cui appartengono i sei giovani che hanno aggredito i due liceali.

Primo piano
L’incidente

Gavorrano, scontro fra tre macchine: tre persone ferite e portate in ospedale