Il Tirreno

Volley

Sacma. È derby d’alta quota contro Torretta Livorno

di Alberto Mangiantini
Un momento di una gara della Sacma nel campionato di serie C maschile (foto Marco Vedovi)
Un momento di una gara della Sacma nel campionato di serie C maschile (foto Marco Vedovi)

Fischio d’inizio stasera alle 21,15 sul parquet del PalaFrontera

27 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





CECINA. È arrivata quella che si può considerare la gara più importante dell’anno per la serie C maschile Sacma Group Rawlplug Volley Cecina. Questa sera alle 21,15 i rossoblù ospiteranno al PalaFrontera i cugini del Torretta Livorno in una gara che dirà moltissimo sugli obiettivi finali per la stagione di entrambe le formazioni.

Si confronteranno infatti la terza contro la seconda forza del girone, due squadre divise da 2 soli punti in classifica e con il Migliarino capolista a fare da spettatore interessato. Avrebbe dovuta essere questa la prima di campionato, rimandata per l’allerta meteo. Invece arriva in un momento delicatissimo della stagione, con le due squadre reduci da impegni di altissimo livello che non hanno fatto altro che confermare il loro valore come due delle favorite per la vittoria finale. Capitan Tani e compagni sono quindi chiamati agli straordinari in un campionato che fino a questo momento li ha visti assoluti protagonisti, con una striscia di sette vittorie consecutive e con l’unica macchia della sconfitta nella gara di esordio (la trasferta a Fucecchio), ma che in questa occasione li porrà di fronte a una formazione assemblata con il chiaro obiettivo di puntare alla serie B. E che già nelle amichevoli di precampionato ha creato più di qualche grattacapo ai rossoblù.

Sarà quindi necessario tutto il supporto del tifo cecinese, chiamato a raccolta intorno ai propri beniamini e che la società si augura possa tornare ad assiepare le tribune del palasport. Questi i convocati: Amorelli, Napolitano, Tani, Benenati, Bayadi, Rossi, Daddi, Berti M, Berti D, Franchini, Simoncini, Carducci, Pascucci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Emergenza idrica

In Toscana manca l'acqua: dall'Elba alla Lunigiana, ecco tutti i progetti per non restare a secco

di Francesco Paletti
Le nostre iniziative