Il Tirreno

Fanpage: Antoniozzi, 'Segre monumento nazionale, antisemitismo da settori sinistra'

30 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 30 giu. (Adnkronos) - "Davanti alla senatrice Segre ci togliamo il cappello. È un monumento nazionale, una donna straordinaria che porta i segni dell'orrore. Una donna che io ho pubblicamente più volte difeso dalle schifezze degli attacchi social. Detto questo, ricordo le critiche e le incredibili e ingiustificate accuse rivoltele dopo il 7 ottobre. Quelli che sbagliano da noi sono una esigua minoranza che non avranno voce perché da noi l'antisemitismo non può trovare spazio per il rispetto che abbiamo del popolo ebraico e di Israele. Il vero antisemitismo che ha colpito anche la nostra senatrice a vita proviene da settori della sinistra, da ex deputati Cinquestelle che paragonano Israele ai nazisti, dai centri sociali che inneggiano ad Hamas". Lo afferma Alfredo Antoniozzi, vicecapogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera. "Ai ragazzi che inneggiano a cose vergognose -aggiunge- va fatta rileggere la storia. E per noi il popolo ebraico sarà sempre, come disse San Giovanni Paolo II, il nostro fratello maggiore".
Primo piano
Il dramma sfiorato

Viareggio, bimbo di due anni rischia di annegare in piscina: salvato dall’intervento della bagnina

di Roy Lepore