Il Tirreno

Ue: Messina (Fdi), 'a Italia va riconosciuto giusto peso in Europa'

29 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 giu. (Adnkronos) - “Grazie alle politiche del Governo Meloni l’economia italiana è tra le migliori d’Europa e la Borsa di Milano continua ad essere ai massimi dal 2008. Per questo Fratelli d’Italia dice no a nomine preconfezionate, inciuci e accordi con la sinistra pretendendo che all’Italia sia riconosciuto il giusto peso in Europa”. Lo ha dichiarato ai tg nazionali il vicecapogruppo vicario di Fratelli d’Italia alla Camera, Manlio Messina.
Primo piano
Ambiente

«No alla nuova funivia»: rivolta contro l’ecomostro sull’Appennino tosco-emiliano. I motivi della protesta

di Cristiano Marcacci
Sport