Il Tirreno

**Senato: slitta voto nuovo segretario generale, su Toniato intesa per sostituire Serafin**

14 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 14 mag. (Adnkronos) - Slitta a giovedì prossimo il voto del Consiglio di presidenza sul nuovo segretario generale del Senato. Il consiglio, guidato dal presidente Ignazio La Russa, ha preso atto delle tante assenze, decidendo per il rinvio. Nella riunione lo stesso La Russa ha proposto il nome di Federico Toniato, attuale vicesegretario, per succedere a Elisabetta Serafin, che ha ricoperto l'incarico di segretario generale a partire dal 2011. Classe '75, padovano. Nome su cui si è registrata la convergenza di tutti: "Piena accettazione all'unanimità", ha detto La Russa. Come vicesegretari sono stati proposti i nomi di Alfonso Sandomenico, Edoardo Sassoli, Grazia Maniscalco e Alessandro Goracci. Anche per la loro elezione si terrà una successiva riunione del Consiglio, nei prossimi giorni. Serafin, intanto, è stata appena nominata presidente di Saipem Spa.
Le ultime
L’indiscrezione

«Troppa frociaggine nei seminari»: la frase choc di Papa Francesco