Il Tirreno

Europee: Borghi (Iv), 'da Meloni presa in giro a italiani'

28 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 apr. (Adnkronos) - "Primo obiettivo (ansiogeno): ottenere una legittimazione che evidentemente sente di non avere ancora". Lo scrive su X Enrico Borghi, capogruppo di Italia viva al Senato, a proposito del discorso della presidente del Consiglio Giorgia Meloni alla convention di Fdi a Pescara. "Secondo obiettivo (velleitario): esportare alla guida della Ue il modello destrorso Meloni-Abascal-Orban-Le Pen. Terzo obiettivo (realista ma non dicibile): rimanere agganciati al carro europeo sperando in un bis di Von der Leyen che si apra ai Conservatori. In tutti i casi, con una presa in giro degli elettori italiani", conclude Borghi.
Le ultime
Il decreto

Dal governo via libera al Salva-casa: vetrate e sanatorie, le nuove regole