Il Tirreno

Europee: Bonetti, 'candidata con Calenda perché Ue sia nostra casa futuro'

28 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 apr. (Adnkronos) - “L’Europa che ha in mente Giorgia Meloni è un’Europa nella quale le nazioni si confrontano in modo litigioso e conflittuale, ciascuna per tutelare i propri interessi contro gli interessi degli altri. Un'Europa non in grado di affrontare le sfide del futuro che non sarà in grado di fare il bene e gli interessi dei Paesi, dei cittadini. Noi vogliamo costruire un'Europa che sia più coesa, più forte e più unita". Lo sottolinea la vicecapogruppo di Azione-Per-Renew alla Camera, Elena Bonetti. "Lo abbiamo sperimentato nella nostra storia: l'Italia -aggiunge- ha saputo essere grande quando ha scelto di essere unita. Questa è la grande lezione che abbiamo appreso durante l'esperienza del Governo Draghi nella ripartenza dopo il dramma della pandemia. Noi vogliamo ricostruire lo stesso Patto per l'Europa ed è per questa ragione che con Carlo Calenda abbiamo deciso di candidarci in tutte le circoscrizioni con la lista 'Siamo Europei', per fare dell'Europa la nostra casa del futuro. Un’Europa migliore per chi verrà dopo di noi, per dare a loro l'opportunità di vivere nel grande sogno europeo che le nostre madri e i nostri padri costituenti ci hanno indicato".
Primo piano
La tragedia

Argentario, neonato morto su una nave crociera: fermata la mamma, è accusata di omicidio