Il Tirreno

Sci: campione austriaco Hirscher progetta il ritorno ma per l'Olanda

24 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 24 apr. (Adnkronos) - Marcel Hirscher, campione del mondo record della Coppa del mondo, sembra destinato a uno straordinario ritorno nello sci alpino ma per l'Olanda. Mercoledì la Federazione austriaca di sci (ÖSV) ha dichiarato di aver accolto la richiesta di Hirscher di provare a gareggiare in futuro per il paese natale di sua madre. "Negli ultimi giorni si sono svolti colloqui con diverse parti in cui siamo stati informati che Marcel Hirscher può immaginare un ritorno nel circuito sciistico internazionale", ha detto il segretario generale dell'Ösv Christian Scherer. "Come Federazione austriaca di sci, abbiamo ovviamente fatto ogni sforzo per offrire a Marcel le migliori condizioni quadro possibili e individuali in caso di ritorno alle gare alpinistiche e abbiamo anche potuto spiegargliele in uno scambio personale. Naturalmente ci rammarichiamo moltissimo della sua decisione di chiedere il cambio di nazione alla Federazione di sci olandese, ma alla fine anche noi l'abbiamo appoggiata. Marcel ha realizzato grandi cose per lo sci e per l'Ösv". La federazione austriaca ha affermato di aver già preparato la necessaria lettera di liberatoria e che la direzione dell'organo dirigente Fis prenderà una decisione nella prossima riunione. Hirscher tornerà nelle gare Fis di secondo livello, con un ritorno in Coppa del Mondo ritenuto irrealistico per il momento, secondo Anton Giger, capo delle corse di Van Deer, un produttore di sci fondato da Hirscher. Hirscher, 35 anni, ha governato lo sci alpino fino al suo ritiro nel 2019, vincendo un record di otto Coppe del Mondo complessive, 12 titoli, 67 gare e gestendo 138 podi. È lo sciatore maschio di maggior successo ai campionati del mondo con sette ori e quattro argenti, e ha due ori olimpici e un argento. Non c'è stata alcuna dichiarazione immediata da parte di Hirscher o della federazione olandese NSV. I Paesi Bassi non sono una grande nazione sciistica e, secondo le statistiche Fis, hanno due piazzamenti nella top 10 nei 57 anni di storia della Coppa del Mondo. La notizia arriva poche settimane dopo che il norvegese Lucas Pinheiro Braathen ha dichiarato di voler tornare e competere per il Brasile, paese natale di sua madre. Il 24enne si era ritirato in autunno a causa di una disputa con la federazione norvegese di sci.
Le ultime
Il decreto

Dal governo via libera al Salva-casa: vetrate e sanatorie, le nuove regole