Il Tirreno

Ungheria: Alfieri (Pd), 'su Salis atto gravissimo, serve impegno Meloni'

28 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 mar. (Adnkronos) - "Il rifiuto dei domiciliari a Ilaria Salis è un atto gravissimo che purtroppo conferma tutte le nostre preoccupazioni sulla gestione di questa vicenda anche da parte del governo italiano. Ora chiediamo alla Premier Meloni e all’Esecutivo di procedere senza indugi per deferire il caso e l’Ungheria alla Corte europea, in modo che se ne occupi un organismo terzo. Non possiamo accettare che a una nostra concittadina venga riservato un trattamento ingiusto e disumano da parte di uno stato dell’Unione europea”. Lo dice il senatore Alessandro Alfieri, capogruppo in Commissione Esteri e componente della segreteria nazionale del Pd.
Primo piano
Turismo

Il ponte del 25 aprile? Sulle piste a sciare: «Nevicata eccezionale». Ecco gli impianti aperti in Toscana