Il Tirreno

Calcio: Giulini, 'sconfitta grandissima delusione, ci portiamo in campo la paura di retrocedere'

10 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari, 10 feb. - (Adnkronos) - "Sia il mister che la squadra hanno preferito non parlare. La delusione è grandissima, dopo tre sconfitte c'era la volontà di invertire il trend della stagione. È stata una botta pesante, preferiamo concentrarci sulla prossima gara: per questo parlo io e ci metto la faccia". Così il presidente del Cagliari Tommaso Giulini, al microfono di Dazn, dopo il ko casalingo per 3-1 con la Lazio. "Magari con una migliore prestazione contro il Frosinone, gli equilibri sarebbero cambiati: non avremmo mai dovuto perdere. A Roma la prestazione è stata disarmante e oggi ci siamo portati la paura in campo di farci sfuggire la salvezza. Purtroppo ho visto la squadra intimorita: conviviamo nelle ultime 3 posizioni e dobbiamo cercare di venirne fuori. C'è il grande timore di affrontare un'altra retrocessione ma non ce lo dobbiamo portare in campo, serve coraggio per affrontare le battaglie". La fiducia in Ranieri? Lui più di tutti ci può aiutare a venirne fuori, non è una questione di riconoscenza per quello che ha fatto 30 anni fa. Tutto il club è convinto che ci porterà alla salvezza, nessuno più di lui ci tiene a questo obiettivo per chiudere la sua carriera. Paghiamo molti errori individuali, non voglio far nomi ma alcuni sono sotto le aspettative: tutti si devono assumere le loro responsabilità, per venirne fuori", conclude il numero uno del club rossoblù.
Primo piano
Il gesto

Pontedera, ragazzina picchiata dal branco salvata da un giovane che interviene e la protegge – Video

di Tommaso Silvi
Le nostre iniziative