Il Tirreno

**Calcio: Spalletti, 'è un girone di ferro ma siamo abituati, Francia l'avversaria più stimolante'**

08 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Parigi, 8 feb. - (Adnkronos) - "Girone di ferro? Sì, ma siamo abituati a questo tipo di sorteggio, è giusto così. In questo modo abbiamo l'idea di quello che deve essere il nostro comportamento quando scendiamo in campo". Il ct degli azzurri, Luciano Spalletti, commenta così il sorteggio di Nations League, che opporrà l'Italia a Belgio, Francia e Israele. "Questa competizione - sottolinea - è nata in maniera intelligente per far alzare il livello delle squadre che la giocano -sottolinea il tecnico toscano al microfono di Rai Sport-. Queste partite qui ti danno l'opportunità di migliorarti sempre di più. Francia l'avversaria più stimolante? Sì perché sono una Nazionale che ha una storia importante. Sono sempre state partite tiratissime, ci saranno molte motivazioni per farsi trovare pronti".
Primo piano
Turismo e servizi

Sulla costa toscana è estate tutto l’anno, gli stabilimenti aprono già a marzo: ecco dove e su cosa puntano i balneari

di Ilenia Reali
Le nostre iniziative