Il Tirreno

Eutanasia: Schlein, 'libertà di coscienza non in discussione, mai pensato a sanzioni'

31 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 31 gen. (Adnkronos) - "Il Pd ha rilanciato il suo impegno su una legge nazionale sul fine vita, c'era stato già un lavoro nella scorsa legislatura, lo rilanciamo perché era riuscito a fare sintesi". Così Elly Schlein parlando con i cronisti in Transatlantico. E a chi le chiede del caso della consigliera veneta Anna Maria Bigon, aggiunge: "Non è stata messa in discussione la libertà di coscienza, ma è stata fatta una critica perché quel dissenso poteva essere manifestato in altro modo, nessuno ha mai parlato di sanzioni o provvedimenti disciplinari".
Primo piano
L’inchiesta

Crollo all’Esselunga di Firenze, gli investigatori si concentrano sul “dente” della trave: cos’è e perché potrebbe aver ceduto – Video

di Matteo Leoni
Le nostre iniziative