Il Tirreno

Calcio: Luis Alberto, 'avremmo meritato di vincere, è un'occasione persa'

28 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 gen. - (Adnkronos) - "Quella di oggi è un'occasione persa, ma abbiamo fatto una partita importante sia dal punto di vista offensivo che difensivo. Meritavamo di vincere, abbiamo creato tanto, ma l'importante era tornare a fare una partita 'seria' dopo la sconfitta contro l'Inter in Supercoppa Italiana. Per oggi sono contento, abbiamo creato tanto ma non siamo riusciti a segnare, questo è il calcio, però vado a casa contento se giochiamo così". Così il centrocampista della Lazio Luis Alberto, al microfono di Dazn, dopo il pareggio per 0-0 in casa con il Napoli. "Oggi è mancato poco per fare gol, Taty avrebbe fatto un gran gol, fosse stato per me glielo avrei comunque dato. Non posso dire nulla oggi, abbiamo fatto una bella partita. Se continuiamo a giocare così le partite le vinciamo -prosegue il 31enne spagnolo-. Io leader? Questo mi piace perché significa che i compagni si fidano di me. Ho passato un periodo un po’ buio per i vari problemi fisici, ma sto tornando al 100%. Speriamo che riesca a continuare ad aiutare la squadra con gol e assist. Siamo una squadra, ci sono momenti in cui si sta meglio e altri in cui si sta peggio, ho giocato partite a livello basso in passato perché non riuscivo a correre bene, ma i compagni mi hanno aiutato, siamo una squadra e una famiglia. Felipe Anderson? Credo che sia un giocatore straordinario, mi fa incaz... perché doveva fare più la differenza. Ma aiuta tanto la squadra, nessuno parla di questo, ma è importantissimo".
Primo piano
Il caso

Pisa, neonato portato via dall'ospedale Santa Chiara: il padre rintracciato a Calci ma il bimbo non si trova

di Andreas Quirici e Martina Trivigno
Le nostre iniziative