Il Tirreno

Tennis: Atp Brisbane, esordio contro Fucsovics per Arnaldi, Nadal aspetta un qualificato

30 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Brisbane, 30 dic. - (Adnkronos) - Matteo Arnaldi è l'unico italiano direttamente ammesso nel main draw del torneo Atp 250 di Brisbane (cemento, montepremi 739,945 dollari) in programma dal 31 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024. Il 22enen ligure, numero 44 del mondo, affronterà per la seconda volta l'ungherese Marton Fucsovics, numero 59 del ranking Atp, che l'ha sconfitto l'anno scorso nell'unico precedente confronto diretto al Challenger di Canberra. Chi vince incontrerà negli ottavi l'argentino Sebastian Baez, testa di serie numero 6 o un qualificato. Non conosce il suo avversario al primo turno nemmeno Rafael Nadal, che torna in campo dopo un anno di assenza. Sceso al numero 672 del mondo, in tabellone con una wild card, il maiorchino non è testa di serie in un torneo Atp per la prima volta dal torneo di Auckland del gennaio 2005. L'ex numero 1 del mondo scenderà in campo a Brisbane per la seconda volta in carriera. Ha già giocato qui nel 2017: dopo aver battuto Alexandr Dolgopolov e Mischa Zverev, fratello di Alexander, ha perso nei quarti dall'allora numero 3 del mondo Milos Raonic. In caso di successo all'esordio, Nadal affronterà al secondo turno Aslan Karatsev, testa di serie numero 8, o l'australiano Jason Kubler al secondo turno. Nel suo quarto, la testa di serie più alta è la numero 4, il francese Ugo Humbert, numero 20 del mondo. Nadal è nella parte bassa del tabellone. Chi uscirà dal suo quarto potrebbe affrontare in semifinale la testa di serie numero 2 Grigor Dimitrov, numero 14 ATP, o l'ex numero 1 del mondo Andy Murray, avversari nel primo turno di maggior prestigio di questa edizione del Brisbane International. Lo scozzese è in vantaggio 8-4 negli scontri diretti, ma Dimitrov ha vinto il confronto più recente all'ultimo US Open, in tre set. L'altra testa di serie in questo quarto è la numero 7, l'argentino Tomas Martin Etcheverry, numero 30 ATP. Nella parte alta, il numero 1 del tabellone e numero 8 del mondo Holger Rune, debutta contro il numero 45 Max Purcell (nessun precedente). Per il danese possibile quarto con Sebastian Korda, quinta testa di serie, che l'anno scorso in Australia ha centrato la finale all'Atp 250 di Adelaide-1, persa contro Novak Djokovic dopo aver mancato un match point. Korda inizierà il suo percorso contro Yannick Hanfmann. La seconda testa di serie più alta in questa metà di tabellone è lo statunitense Ben Shelton, numero 14 del mondo, che affronterà al primo turno Roman Safiullin, che l'anno scorso ha raggiunto i quarti a Wimbledon.
Primo piano
La testimonianza

Firenze, parla Maria: «Così la polizia mi ha fratturato il naso durante il corteo, colpita al volto senza motivo»

di Danilo Renzullo
Le nostre iniziative