Il Tirreno

Parigi 2024: Ministro sport russo, 'approccio Cio inaccettabile, danneggiano Giochi e sport russo'

08 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Mosca, 8 dic. (Adnkronos) - Il Comitato Olimpico Internazionale (Cio) ha consentito agli atleti russi e bielorussi di partecipare come neutrali ma la Russia ha denunciato le "condizioni discriminatorie" imposte dal Cio per la partecipazione degli atleti russi ai Giochi di Parigi 2024, imponendo loro di competere in modo neutrale e di non sostenere attivamente l'offensiva ucraina. "Le condizioni sono discriminatorie e vanno contro i principi dello sport", ha detto il ministro dello sport russo Oleg Matytsin parlando all'emittente sportiva russa Match Tv. "Stanno danneggiando i Giochi Olimpici stessi e non lo sport russo. L'approccio è inaccettabile". Il ministro ha comunque detto che gli atleti che riusciranno a soddisfare le condizioni andranno a Parigi. "Certamente, gli sportivi che hanno ottenuto il successo nelle competizioni e il diritto di partecipare, probabilmente parteciperanno", ha detto. "Noi sosteniamo sempre i nostri atleti, fanno parte della nostra famiglia sportiva... non importa quanto cerchino di dividere la società russa e di mettere gli atleti gli uni contro gli altri", ha aggiunto.
Primo piano
La decisione

Studenti manganellati a Pisa e Firenze: rimossa una dirigente del reparto mobile

Le nostre iniziative