Il Tirreno

Calcio: Gotti docente per un giorno al corso Uefa A, 'Coverciano è un luogo di istruzione circolare'

28 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Firenze, 28 nov. - (Adnkronos) - Dopo la lezione di Andrea Stramaccioni che ha caratterizzato la giornata di ieri, gli allievi del corso Uefa A hanno potuto seguire questa mattina un’altra docenza d’eccezione, quella tenuta dall’ex tecnico di Udinese e Spezia, Luca Gotti. “Il mio percorso di formazione a Coverciano – ha commentato al termine della docenza Luca Gotti - è stato lungo. Qui ho seguito sia il corso da allenatore Uefa A che quello Uefa Pro, ma ho frequentato anche il corso da preparatore atletico professionista. Coverciano per me non è stato solo un posto dove andare ad ascoltare altre persone, ma è stato anche casa, perché per due anni sono stato nello staff delle Nazionali giovanili. Coverciano è un posto unico, dove non c’è grande separazione tra docenti e allievi, ma dove è bello discutere di questioni calcistiche: tante volte il corso lo fai nelle interazioni con gli altri corsisti, a tavola alla sera o guardando le partite con i docenti. Coverciano è quella che possiamo definire un’istruzione circolare”. Oltre ai due corsi centrali da allenatore e a quello da preparatore atletico, Luca Gotti ha seguito negli ultimi mesi anche il programma executive in ‘Management del calcio’, organizzato dal Settore Tecnico in partnership con SDA Bocconi School of Management. Quindi la domanda sorge spontanea: cosa ha rappresentato per lei e suggerirebbe ai suoi colleghi di seguire questo corso, che partirà nuovamente il prossimo marzo? “Lo suggerirei alle persone che hanno apertura mentale. Non c’entra il grado di istruzione o il livello della professionalità, ma la curiosità; il cercare di voler mettere dentro di sé conoscenze che sono diverse da quelle trattate solitamente a Coverciano e che insistono più sul lato manageriale. Sono aspetti che si compenetrano e quando sei all’interno di una realtà calcistica, verifichi questo costante interscambio tra due mondi che sono attigui. E poi l’organizzazione del corso, in collaborazione con la Bocconi, è di altissima qualità”.
Primo piano
Turismo e servizi

Sulla costa toscana è estate tutto l’anno, gli stabilimenti aprono già a marzo: ecco dove e su cosa puntano i balneari

di Ilenia Reali
Le nostre iniziative