Il Tirreno

Calcio: Australia rinuncia a candidarsi ad ospitare il Mondiale 2034

31 ottobre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Londra, 31 ott. (Adnkronos) - L'Australia ha deciso di non candidarsi più ad ospitare la Coppa del Mondo del 2034, mentre l'Arabia Saudita si appresta ad aggiudicarsi l'ospitalità del torneo. Con la scadenza della Fifa per le dichiarazioni di interesse la Football Australia ha rilasciato una dichiarazione affermando di aver "esplorato l'opportunità" di un'offerta ma di aver deciso di non portarla avanti". "Dopo aver preso in considerazione tutti i fattori, siamo giunti alla conclusione di non farlo per la competizione del 2034", si legge nella nota. "Football Australia è ambiziosa nel portare sempre più tornei importanti sulle nostre coste. Crediamo di essere in una posizione forte per ospitare la Coppa d'Asia femminile nel 2026 e poi accogliere le più grandi squadre del calcio mondiale per la Coppa del mondo per club Fifa 2029". Ospitare quegli eventi, tra la Coppa del Mondo femminile del 2023 e le Olimpiadi del 2032 a Brisbane, completerebbe un “decennio davvero d’oro per il calcio australiano”. L'Arabia Saudita ha annunciato la sua dichiarazione di interesse poche ore dopo che la Fifa ha delineato il processo per il 2034 con il torneo organizzato nella confederazione asiatica o dell'Oceania.
Primo piano
L’emergenza

Talamone, è morta la balena che era rimasta incastrata in porto – Video

di Ivana Agostini