Il Tirreno

Montebianco: Assologistica, 'perdite gravi, aziende estremamente preoccupate'

31 agosto 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Milano, 31 ago. (Adnkronos) - "Siamo estremamente preoccupati". Così Umberto Ruggerone, presidente di Assologistica, commenta la situazione venutasi a creare ai valichi alpini del Frejus, Gottardo e del Brennero, totalmente o parzialmente interrotti, e con il traforo del Monte Bianco di imminente chiusura. E aggiunge: "Le imprese di logistica, quelle del trasporto stradale e ferroviario, ed i terminal intermodali stanno soffrendo perdite gravi; senza contare l'enorme danno che il Made in Italy e in generale i flussi commerciali internazionali stanno subendo". Il presidente di Assologistica spiega di aver chiesto "un incontro urgente sia con il ministro dei Trasporti Salvini, ma anche con il ministro del Made in Italy Urso al fine di poter dare il nostro contributo nel trovare assieme le soluzioni e verificare i possibili interventi per il comparto". Del resto, avverte, "Per il nostro Paese è vitale il flusso verso l'Europa delle merci, stradale e ferroviario. Si tratta di sistemi complessi, strategici e delicati". E dunque, conclude, "siamo certi che il governo confermerà l'attenzione e le energie necessarie verso questo fondamentale anello della catena del valore".
Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto