Il Tirreno

Equitazione: squadra Emilia Romagna a Piazza di Siena, 'qui per dare un segnale di ripartenza'

26 maggio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 26 mag. - (Adnkronos) - “Noi, cavalieri dell'Emilia Romagna, siamo vicini alle vittime dell'alluvione che ha colpito la nostra terra”. Recita così lo striscione portato a Piazza di Siena dalla squadra giovanile dell'Emilia Romagna, devastata una settimana fa da un disastro meteorologico, il quale ha lasciato dietro di sé danni enormi sul territorio. Proprio per questo, la presenza del gruppo proveniente dalle zone alluvionate è “un segnale di ripartenza della regione”, come spiega Davide Zanghi dalle Olle, consigliere del comitato Fise dell'Emilia Romagna e capo equipe della squadra pony, che accompagna i ragazzi assieme a Floriana Galatioto, capo equipe della squadra cavalli. “Per noi è molto importante essere a Piazza di Siena - prosegue Zanghi dalle Olle -. Gli emiliani e i romagnoli hanno una tempra forte, e questo disastro non deve fermarla. I ragazzi sono carichi e vogliono mandare un messaggio di solidarietà a tutti coloro che stanno affrontando delle difficoltà in questo momento”, conclude.
Primo piano
La tragedia

Pisa, muore pallavolista di 32 anni a tre giorni dal malore in campo durante un torneo

di Andreas Quirici