Il Tirreno

Toscana

La guida

Bonus psicologo, ecco come fare domanda (entro il 31 maggio) e chi ha diritto ad averlo

di Leonardo Monselesan
Bonus psicologo, ecco come fare domanda (entro il 31 maggio) e chi ha diritto ad averlo

Il valore massimo è di 1.500 euro per quanti hanno un Isee inferiore a 15mila euro, poi la cifra decresce fino a 500

25 marzo 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Hanno ufficialmente preso il via le domande per il bonus psicologo (relativamente alle risorse stanziate per l’anno 2023). Le domande potranno essere presentate fino al prossimo 31 maggio.

Le soglie Isee

L’atteso sblocco dei fondi 2023 arriva assieme ad un aumento del valore complessivo del bonus, come previsto dalla legge di bilancio, a 1.500 euro, ma soltanto per i beneficiari con un Isee fino a 15.000 euro. Il sussidio statale prevede infatti l’erogazione di 50 euro per ciascuna sessione di psicoterapia, ma con diversi limiti massimi basati sull’Isee in corso di validità. Per gli Isee compresi tra 15.000 e 30.000 euro, infatti, l’erogazione massima sarà di 1.000 euro, e potrà coprire quindi un massimo di 20 sedute. Per gli Isee compresi tra 30.000 e 50.000 euro invece il limite è di 500 euro. Oltre i 50.000 euro di Isee non è possibile richiedere il bonus. L’unico altro requisito per averne diritto è avere la residenza in Italia.

L’accesso

È possibile presentare la domanda di accesso al bonus solo in via telematica in due diversi modi. Il primo è effettuare l’accesso al sito dell’Inps con le proprie credenziali di identità digitale (Spid, Carta di identità elettronica o Carte nazionale dei servizi) nella sezione "Contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia". L’altro metodo è chiamare il contact center Inps al numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa) o lo 06 164.164 (da rete mobile a pagamento).

Isee difformi

Nel caso in cui l’Isee in corso di validità dovesse presentare omissioni o difformità, questo sarebbe comunque utilizzabile per presentare la domanda, ma il problema verrà fatto notare al richiedente al momento della compilazione della richiesta. Dopodiché il richiedente avrà fino a 30 giorni di tempo dopo la scadenza per l’invio della domanda (quindi entro il 30 giugno) per regolarizzare l’Isee, o presentando una nuova Dsu, o presentando della documentazione idonea a confermare la completezza e la validità della dichiarazione, o, nel caso in cui la dichiarazione sia stata presentata tramite Caf e che questo abbia commesso un errore al suo interno, per rettificare la Dsu con effetto retroattivo. All’interno della richiesta deve inoltre essere presente un’autodichiarazione che certifica il possesso dei requisiti.

Minori

È inoltre possibile effettuare la richiesta per conto di un soggetto minore se si è il genitore esercente la responsabilità genitoriale, come anche per conto di un soggetto interdetto, inabilitato o beneficiario dell’amministrazione di sostegno, rispettivamente dal tutore, dal curatore e dall’amministratore di sostegno.

Graduatorie

Dopo il termine del periodo di presentazione della domanda, vengono stabilite le graduatorie per l’assegnazione del bonus, che privilegeranno prima gli Isee più bassi e, a parità di Isee, l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Al termine di questo processo, l’esito della domanda, oltre ad essere disponibile sulla pagina del sito Inps dedicato al bonus psicologo, sarà notificato ai richiedenti tramite sms o e-mail, ai recapiti indicati nella sezione MyInps. In caso di esito positivo, nella comunicazione saranno presenti l’importo concesso e il codice univoco necessario per utilizzare il bonus. Si avranno dunque 270 giorni di tempo per fruire della somma messa a disposizione, dopodiché il codice verrà disattivato ed eventuali risorse non utilizzate verranno riassegnate per gli scorrimenti delle graduatorie. Per farlo bisognerà quindi dare il proprio codice univoco al professionista convenzionato e iscritto all’Albo degli psicologi, il quale dovrà provvedere ad indicarlo, assieme al codice fiscale del beneficiario, in fase di prenotazione o conferma della sessione di psicoterapia. I 50 euro saranno erogati direttamente al professionista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Il processo

Chiesti 3 anni 6 mesi per Lucarelli, Apolloni e tre amici: l’accusa di violenza sessuale

Sportello legale