Il Tirreno

Toscana

Dopo una crisi respiratoria

Vittorio Cecchi Gori ricoverato in terapia intensiva a Roma

Vittorio Cecchi Gori ricoverato in terapia intensiva a Roma

Era già ricoverato da qualche giorno ma c’è stato un aggravamento

14 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Vittorio Cecchi Gori, 81 anni, è ricoverato in terapia intensiva al Policlinico Gemelli di Roma. Il ricovero nella struttura ospedaliera viene confermato a LaPresse da fonti sanitarie. L'annuncio, invece, è stato fatto dal press agent Angelo Perrone, in diretta a Storie Italiane in onda su Rai 1.

"Nella notte tra lunedì e martedì ha avuto una crisi respiratoria che ha richiesto il ricovero e il trasferimento di reparto ed è stato portato in terapia intensiva - ha affermato Perrone - La fortuna era che fosse già ricoverato da lunedì, ma nessuno si aspettava un aggravamento". 

"Rita Rusic si era sentita con il Prof. Landi perché nel weekend Vittorio aveva accusato dei disturbi, con battiti cardiaci molto bassi e avevano preventivato lunedì un ricovero per accertamenti; quindi, la fortuna è stata che lui fosse già in ospedale, ma tra lunedì notte e martedì mattina c`è stata una crisi respiratoria che ha costretto i medici a trasferire l`imprenditore in terapia intensiva", ha rivelato Angelo Perrone, amico e storico collaboratore di Cecchi Gori. "Ieri pomeriggio c`è stata qualche avvisaglia di miglioramento, ma la situazione resta molto delicata", ha dichiarato nello studio di Storie Italiane, "Negli ultimi giorni era ancora più appesantito perché gli è stata negata la grazia, il suo cruccio più importante era il fatto di non poter andare a trovate Vittoria a Miami".

"Ho sentito poco fa il medico che lo segue tutti i giorni e mi ha detto che le condizioni di Vittorio stanno migliorando''. E' quanto racconta all'Adnkronos Valeria Marini, ex compagna di Vittorio Cecchi Gori, ricoverato in terapia intensiva al Policlinico Gemelli per ''insufficienza respiratoria". "L'hanno portato in terapia intensiva per questa insufficienza respiratoria e ora è sotto controllo - continua l'attrice - ma fortunatamente ho sentito il suo medico e mi sembrava più tranquillo, speriamo bene, lui è un uomo forte. Se sarà possibile più tardi lo andrò a trovare'', conclude.

Le ultime
La tragedia

Valtellina, chi sono i tre militari del soccorso alpino della Guardia di finanza morti in Val Masino