Il Tirreno

Toscana

T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI
I nodi della politica toscana

Giani e il Pd, strade parallele

Giani e il Pd, strade parallele

Ordine sparso in maggioranza sulla revoca della leggina pro-concerie. E non solo su quella

28 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





FIRENZE. Il gelo in consiglio regionale. Un uomo contro tutti: Eugenio Giani, che spiega e difende la decisione di abrogare l’emendamento pro concerie. Attaccato dall’opposizione e non sostenuto appieno dal suo partito, il Pd. Che, mentre si affretta a precisare – vedi il presidente del consiglio regionale Mazzeo – che «non c’è mai stata alcuna differenza di posizioni con la Giunt...

Primo piano
L’analisi

Astensionismo in Toscana, da Berlinguer a Vannacci perché alle Europee si vota sempre meno

di Libero Red Dolce e Federica Scintu