Il Tirreno

Prato

La Kabel fa l’impresa con Sesto e resta in corsa per la salvezza

Una schiacciata di Alpini nella partita vinta dalla Kabel contro Sesto Fiorentino
Una schiacciata di Alpini nella partita vinta dalla Kabel contro Sesto Fiorentino

Pallavolo. I pratesi la spuntano al quinto set dopo una battaglia

25 marzo 2024
2 MINUTI DI LETTURA





PRATO. La Kabel fa l’impresa. La squadra di Novelli, al termine di un’altra buona prestazione, batte Sesto e si regala ancora speranza e morale per provare a rimanere in categoria.

Prova di grande carattere e, a tratti anche di qualità, per la Kabel che ha battuto una formazione forte ed imbottita di tantissimi ex.

Prato con Lorenzo Alpini in regia, Mattia Civinini opposto, Gioele Corti e Conti al centro, Matteo Alpini e Bandinelli di banda e Jordan Civinini libero.

Primi due set molto combattuti: il primo finisce 25-23 per i padroni di casa, il secondo con lo stesso punteggio per gli ospiti.

Inizio equilibrato nel tetrzo parziale, con le due squadre che si danno battaglia fino al 25-23 per la Kabel dopo tanti errori da ambo le parti ma in una gara che rimane sostanzialmente godibile.

Sesto era riuscita a tornare in parità sul 22-22, poi Alpini in diagonale per il 23-22. Ace dell’attaccante di Novelli per il 24. Azione convulsa e chiusura di Lorenzo Alpini a muro;

Nel quarto set inizio lentissimo di Prato (0-4) e tempo Kabel. Al ritorno in campo faticosa risalita pratese (5-6). Kabel che sorpassava (7-6). Gara che tornava equilibratissima (9-9). Splendida pipe pratese per il 10-11 e risposta Della Volpe per il 10-12. Doppio ace Carminati e più cinque ospite (11-16). Ospiti che sfruttavano il momento negativo pratese per allungare (12-19). Giallo a Sesto ma Prato non rialzava la testa e continuava a sbagliare. Kabel che tornava sul meno cinque (17-22) ma poi cedeva;

5° set: Bandinelli in diagonale apriva il tie break. Equilibrio (4-4). Kabel che trovava la prima fuga sull’8-5 grazie ad un tocco improvvido in difesa di Della Volpe e ad un’invasione di Sesto. Dopo il cambio campo gran punto Alpini per il 9-6. Lo stesso faceva Bandinelli per il 10-7. Muro di Gioele Corti per il più quattro e tempo Sesto. Al ritorno in campo Alpini bucava il muro avversario per il 12-7 e Sesto spendeva il secondo time out. Ancora muro Corti (13-7). Civinini piazzava il 14. Chiusura a 10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Viabilità

Autostrada del Sole bloccata: tir si ribalta e prende fuoco, traffico paralizzato – Video

Sportello legale