Il Tirreno

Prato

Cantieri

Avanti con la linea Prato-Bologna: cambia il calendario dei lavori – Ecco come

di Valentina Tisi
Avanti con la linea Prato-Bologna: cambia il calendario dei lavori – Ecco come

La conclusione dell’intervento delle Ferrovie è prevista per la fine del 2025

06 giugno 2023
3 MINUTI DI LETTURA





PRATO. Proseguono come da programma i lavori sulla linea ferroviaria che collega le stazioni di Prato e Bologna. Un intervento di potenziamento infrastrutturale e tecnologico della linea che rappresenta il cuore del corridoio ferroviario Scandinavia – Mediterraneo, per l’adeguamento agli standard europei per il traffico delle merci. Gli interventi, a cura di Rfi sono indispensabili per garantire il collegamento dei porti dell’area logistica costiera toscana e del sistema logistico e portuale emiliano-romagnolo con il centro e il nord dell’Europa. L’operatività dei cantieri è stata programmata in modo da ridurre il più possibile l’impatto sulla mobilità pendolare. Previsti servizi sostitutivi con autobus concordati da Rfi e imprese ferroviarie con le regioni Emilia-Romagna e Toscana, istituzioni locali e comitati pendolari. Nel 2021 è stata completata la prima fase dei lavori, concentrata nella tratta Vernio – Prato, che ha visto impegnati nei cantieri fino a 300 i tecnici di Rfi e delle imprese con l’ausilio di 20 mezzi d’opera L’ultimazione dei lavori è prevista per la fine del 2025 e l’investimento complessivo è di oltre 530 milioni di euro, di cui circa 93 destinati agli interventi in programma fra Pianoro e San Benedetto Val di Sambro.

Il cronoprogramma

Dall’11 giugno all’11 agosto: circolazione ferroviaria sospesa fra Pianoro e Vernio; fra San Benedetto Val di Sambro e Vernio il passaggio dei treni sarà garantito fra le 5 e le 9 e fra le 16 e le 22.

Dal 12 agosto al 3 settembre: circolazione ferroviaria sospesa fra Pianoro e Prato.

Dal 4 al 10 settembre: circolazione ferroviaria sospesa fra Pianoro e Vernio.

Dall’11 settembre al 12 novembre: da lunedì a venerdì, dalle 9. 30 alle 13. 30, circolazione ferroviaria sospesa fra Bologna e San Benedetto Val di Sambro.

Programmati inoltre lavori in cinque fine settimana (dalle 9. 30 del sabato alle 16. 30 della domenica) durante i quali la circolazione ferroviaria sarà sospesa fra Bologna e San Benedetto Val di Sambro. I week end interessati sono quelli del 23 e 24 settembre, 7 e 8 ottobre, 14 e 15 ottobre, 21 e 22 ottobre e 11 e 12 novembre.

Da lunedì 13 novembre l’intera linea tornerà interamente disponibile.

I servizi sostitutivi

Nei giorni e nelle fasce orarie di chiusura il servizio regionale sarà effettuato con treno fra Bologna e Pianoro e con autobus diretti fra Bologna e Prato, alcuni dei quali con fermata intermedia a San Benedetto Val di Sambro. Con autobus diretti tra Bologna e San Benedetto Val di Sambro, anche in corrispondenza con treni da e per Prato. Con autobus per Monzuno, Grizzana, San Benedetto Val di Sambro in partenza da Sasso Marconi (interscambio con treni linea Porrettana) . Con autobus fra San Benedetto Val di Sambro e Prato e fra Vernio, Vaiano e Prato, con spole in orari puntuali tra Sasso Marconi e Pianoro. Per quanto riguarda il servizio Intercity, sono previste deviazioni di percorso e interscambi con treni alta velocità nella tratta Bologna – Firenze. Nessuna modifica al servizio sulla linea AvBologna – Firenze.
 

Primo piano
L’emergenza

Talamone, è morta la balena che era rimasta incastrata in porto – Video

di Ivana Agostini