Il Tirreno

Prato

lutto 

Addio a 2 capi guardia della Misericordia

Addio a 2 capi guardia della Misericordia

30 dicembre 2021
1 MINUTI DI LETTURA





PRATO. Hanno vissuto insieme l’impegno nella Misericordia e se ne sono andati a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro. Massimo Parretti e Tiziano Guasti, confratelli storici e molto conosciuti, sono morti all’età di 69 anni. Entrambi erano gravemente malati e per questo erano impossibilitati da tempo a svolgere servizio all’interno dell’amata Misericordia.

Guasti è morto il 28 dicembre, all’ospedale di Siena dove era ricoverato per problemi cardiaci. Era vice presidente della Confraternita di Mezzana e per 35 anni è stato dipendente della Misericordia, prima come autista delle ambulanze e poi nei servizi funebri. Era capo guardia e confratello fin da giovanissimo.

Parretti è scomparso lo scorso 26 dicembre. Da ragazzo aveva iniziato a prestare servizio per la sezione centrale della Misericordia nella vecchia sede di via del Seminario. Un impegno portato avanti per molti anni con costanza, fino a che le sue condizioni di salute glielo hanno permesso. Era capo guardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Il brutto gesto

Vandalizzate quattro sculture di Giò Pomodoro in mostra a Pietrasanta