Il Tirreno

Pontedera

calcio serie c

Pontedera ai playoff grazie al pareggio (2-2) con la Pro Vercelli

Tommaso Silvi
L'esultanza dei granata dopo il gol dell'1-0 di Lorenzo Bardini (Foto F. Silvi)
L'esultanza dei granata dopo il gol dell'1-0 di Lorenzo Bardini (Foto F. Silvi)

I granata, due volte in vantaggio con Bardini e Semprini, sono stati raggiunti solo nel finale dalla quotata formazione piemontese

28 aprile 2021
2 MINUTI DI LETTURA





PONTEDERA. Grinta e attaccamento. Il Pontedera pareggia 2-2 con la Pro Vercelli – mercoledì 28 aprile, al Mannucci, nel recupero della 36° giornata – e si guadagna la certezza della partecipazione ai playoff. Si spegne il sogno del settimo posto, che avrebbe voluto dire giocare la prima partita degli spareggi in casa e avere due risultati su tre, dopo il novantesimo, per passare il turno. Ma l’amaro in bocca per il successo sfumato nel finale se ne va via subito. Perché i granata si giocheranno la Serie B. E questo è un grandissimo risultato, raggiunto con cuore e determinazione.

Con la Pro Vercelli i gol arrivano tutti nel secondo tempo. Al 5’ passa il Pontedera con il giovanissimo Bardini, nato e cresciuto in città, che ribatte in rete la respinta di Saro dopo la percussione di Semprini. Pareggiano gli uomini di Modesto al 14’ con Costantino, che infila dopo la respinta di Sarri su una conclusione ravvicinata. Ancora granata avanti al 18’, quando Semprini fulmina Saro sugli sviluppi di una punizione di Caponi ribattuta dalla difesa piemontese.

Il Pontedera resta in dieci al 22’ per l’espulsione di Piana – doppia ammonizione per lui – e regge fino a quattro minuti dalla fine. La Pro Vercelli pareggia con una deviazione involontaria di Costantino, che corregge alle spalle di Sarri una conclusione dalla distanza di Della Morte. Caponi e compagni torneranno in campo domenica 2 maggio alle 17,30 al Mannucci, nell’ultima di campionato contro la Pergolettese.  

IL TABELLINO DELLA PARTITA

PONTEDERA (3-5-2): Sarri; Matteucci, Piana, Risaliti; Perretta, Bardini (19’st Benedetti), Caponi, Barba (39’st Ropolo), Milani; Semprini (25’st Risaliti), Magrassi. All. Maraia.  

PRO VERCELLI (3-4-2-1): Saro; Hristov, Masi, Auriletto (39’st Romairone); Iezzi (19’st Clemente), Nielsen (6’st Zerbin), Awua, Gatto; Rolando (19’st Della Morte), Emmanuello; Comi (6’st Costantino). All. Modesto.  

ARBITRO: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco. Assistenti: Noce e Ferraioli di Nocera Inferiore.  

RETI: 5’st Bardini, 14’st e 41’st Costantino, 18’st Semprini 

NOTE: ammoniti Iezzi, Matteucci, Saro, Sarri e Angeletti dalla panchina. Espulso Piana al 22’st per somma di ammonizioni. Recupero: 0’- 4’ 


 

Primo piano
Il caso

Livorno, l’evaso dal carcere ripreso alla stazione di Roma Tiburtina