Il Tirreno

Pontedera

Il gesto

Pontedera, commercianti e carabinieri portano doni e sorrisi ai bambini ricoverati in ospedale


	I partecipanti all'iniziativa solidale all'ospedale Lotti di Pontedera
I partecipanti all'iniziativa solidale all'ospedale Lotti di Pontedera

L’iniziativa che ha unito l’associazione nazionale dell’arma e Confesercenti

24 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





PONTEDERA. L'arma dei carabinieri e l’associazione nazionale carabinieri all’ospedale Lotti di Pontedera per regalare un sorriso ai bambini ricoverati. Il coordinatore provinciale dell'associazione nazionale carabinieri, generale Angelo De Luca, unitamente al presidente della sezione di Pontedera Sauro Gori, al responsabile regionale delle unità cinofile Anc Alessio Giani e altri associati si sono trasformati in altrettanti Babbo Natale. 

«Ogni anno – spiega l'organizzatore dell'evento, Alessio Giani – vogliamo portare un sorriso ai bambini ricoverati e la vicinanza a tutto il personale sanitario. Questo anno, inoltre, abbiamo coinvolto le nostre unità cinofile con Maverik e Dexter che, insieme ai loro conduttori, sono parte, rispettivamente, di un’unità cinofila da ricerca in superficie e di un’unità cinofila da salvataggio in acqua dell’UCSN».

Presente all'evento anche l'arma territoriale di Pontedera con il capitano Nicola Veltri e il luogotenente Marco Martini. «Siamo molto felici di aver collaborato con l'associazione nazionale dei carabinieri, che ringraziamo per questo importante gesto di solidarietà e di vicinanza nel periodo natalizio rivolto a tutti i bambini e bambine ricoverate nella pediatria dell'ospedale Lotti di Pontedera», commentano la presidente di Confesercenti Pontedera, Valentina Aurilio e il responsabile provincia di Pisa Claudio Del Sarto.

L’associazione nazionale carabinieri di Pontedera e Confesercenti ringraziano la Pizzeria Aurilio, il negozio Futurline di Cavallini Futura, il Bar La Caffetteria, il negozio 0-16 di Attinasi Valentina e il negozio Ghera, tutte attività commerciali di Pontedera che hanno contribuito affinché i doni natalizi arrivino ai piccoli/e della pediatria dell'ospedale Lotti. «Inoltre, per questo anno  – commenta la Presidente Aurilio – abbiamo coinvolto il neo Centro Commerciale Naturale di Pontedera  “We Are Pontedera” che si è subito attivato per donare una parte dei doni in sinergia con la nostra associazione di categoria».

Primo piano
La storia

«Aiuto, sto per partorire in casa»: la paura e il lieto fine grazie alla corsa dei volontari di Livorno

di Stefano Taglione
Le nostre iniziative