Il Tirreno

Pontedera

A Forcoli la piccola Anna sarà Gesù Bambino

Paolo Falconi
A Forcoli la piccola Anna sarà Gesù Bambino

Lunedì 26 dicembre il Presepe vivente con sessanta figuranti: ecco il programma

24 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





PALAIA. A Forcoli il bambinello del presepe… è già nato. In realtà si tratta di una femminuccia, venuta alla luce martedì 12, giusto in tempo per far parte del presepe vivente che anche quest’anno a Forcoli hanno organizzato per il pomeriggio del 26 dicembre alla chiesa parrocchiale di San Frediano.

La piccola è nata, appunto, il 12 dicembre, e parteciperà insieme ai suoi genitori all’evento, ovviamente nelle vesti di Gesù bambino che in questo modo diventa una atipicità, essendo un fiocco rosa: il Gesù bambino del presepe vivente 2023 in realtà è Anna, una bambina appena nata; Andrea e Maddalena, i genitori, faranno Giuseppe e Maria.

Restano confermate le altre postazioni dell'anno precedente con contadine e lavandaie, e la fattoria di Fattorilandia, il falegname e i pastori, una sessantina di figuranti, compreso i bambini che faranno pastorelli e contadinelle. La Natività prenderà forma sulla salita verso la chiesa parrocchiale e in un centinaio di metri ci sarà posto per diverse raffigurazioni: il pescivendolo, la lavanderia, il fruttivendolo, ecc. Con tante famiglie coinvolte in vario modo nella preparazione e anche nell’esecuzione di questo presepe vivente. All'osteria a disposizione i biscottini fatti in casa e il vin brulè. Nella falegnameria verranno realizzate artigianalmente delle spade per i bambini; forse sarà all’opera anche il panettiere Dalle 16.30 il coro parrocchiale allieterà il bambinello e il pubblico con i canti di Natale.

Primo piano
L'indagine

La lista dei farmaci introvabili: parkinson, diabete o epilessia, ecco perché curarsi diventa impossibile

di Martina Trivigno
Le nostre iniziative