Il Tirreno

Pisa

La polemica

Vaccini, Roberto Burioni attacca un evento del Cnr di Pisa: «Questa è antiscienza». La replica

Il medico Roberto Burioni, professore di microbiologia e virologia al San Raffaele di Milano, in occasione della presentazione del suo ultimo libro "La congiura dei somari", Milano, 07 novembre 2017. 
ANSA/FLAVIO LO SCALZO
Il medico Roberto Burioni, professore di microbiologia e virologia al San Raffaele di Milano, in occasione della presentazione del suo ultimo libro "La congiura dei somari", Milano, 07 novembre 2017. ANSA/FLAVIO LO SCALZO

Il noto virologo contesta un convegno promosso dall’associazione Assis

15 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





PISA. «Complimenti al Crn di Pisa (ente statale finanziato con i soldi delle nostre tasse) per ospitare un convegno così prestigioso (andate a vedere cosa è Assi). Applauso a scena aperta». Così su X il virologo Roberto Burioni posta il manifesto del convegno, dal titolo “Vivere in salute” con ospite il guru dell'alimentazione salutare Franco Berrino, promosso da Assis-Associazione di studi e informazione sulla salute. «Sto pensando che se anche il Cnr passa dalla parte dell'antiscienza opporsi diventa inutile», rincara la dose il virologo in un secondo post.

Se si naviga sul sito dell'Assis sono numerose le sezioni dedicati ai vaccini e ai loro presunti rischi, anti-Covid e non solo, che hanno un pensiero “critico” sulle politiche sanitaria applicate durante la pandemia.

Questa la replica del Cnr

«L’Area della ricerca di Pisa del Cnr ha ospitato il convegno “Vivere in salute” voluto, organizzato e promosso dall’associazione Assis. Il Cnr non ha contribuito né all’organizzazione né alla promozione dell’evento. Il tema trattato al convegno era “Vivere in salute” con focus su: promuovere la salute e il benessere, prevenire le malattie croniche e l’invecchiamento precoce, aiutare a ristabilire lo stato di salute nelle persone colpite da patologie croniche associate a scorretti stili di vita.  Nessuna carica istituzionale del Cnr ha portato i saluti convenzionali (non avendo il convegno nessuna forma collaborativa con il Cnr), nessun ricercatore del Cnr è stato compreso tra i relatori; tra questi va sottolineata la figura conosciuta ed apprezzata nella comunità scientifica del dott. Franco Berrino, scienziato, epidemiologo, già direttore del Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano dal 1975 al 2015».

Primo piano
La tragedia

Pisa, muore a 22 anni dopo l'incidente in moto