Il Tirreno

Pisa

Il lutto

Pisa, muore ex paracadutista e grande sportivo

Pisa, muore ex paracadutista e grande sportivo

Per anni ha vestito la divisa della Folgore, era stato anche allenatore di pallavolo

28 febbraio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





PISA. È venuto a mancare a poco meno di 63 anni Massimo Fedolfi di Carrara, un passato nella Folgore a Pisa e nello sport, nella sua amata Carrarese volley. Lascia la moglie Antonella e le due figlie - la influencer e modella Veronica e la sorella Lorenza - che lo piangono dopo essergli state accanto nella battaglia con una malattia incurabile, con cui ha combattuto con tenacia fino a ieri. Appassionato di motociclette, lo ricorda con dolore anche l’amico deejay Checco Bontempi, harleysta di lungo corso, con cui hanno condiviso numerose gite sulle due ruote.

Massimo Fedolfi ha avuto un passato da luogotenente militare, nel corpo dei paracadutisti della Folgore (da cui era andato in pensione da qualche anno), ma le sue passioni erano legate anche alla quotidianità e alla famiglia. Quattro anni fa aveva scoperto la malattia e l’aveva combattuta con piglio e grinta, iniziando un percorso che lo ha portato fino ai giorni attuali. Si era distinto anche come allenatore di pallavolo femminile, altra disciplina in cui si era saputo far valere, con risultati di buon livello.

La Carrarese Volley fu una delle squadre a cui prestò la propria attività e la propria dedizione, aiutando nel percorso di crescita, sia atletica che personale, numerose sportive. Con grande orgoglio, ma senza ostentazione, aveva osservato i risultati nel mondo della moda delle figlie, in particolare di Veronica, passata dall’avere un ruolo nella recente versione del programma televisivo Portobello, fino alla crescita e ai grandi numeri che l’hanno portata a diventare un’influencer e una figura di rilievo nel mondo della moda. La comunità di Marina di Carrara, molto scossa da questa dolorosa scomparsa, lo ricorda come una persona dalla grande cordialità e dal rispetto per il prossimo. Era facile vederlo passeggiare per il lungomare con il cane, sempre pronto ad un sorriso o qualche chiacchiera con le varie conoscenze che poteva incontrare lungo la camminata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
La tragedia

Pisa, muore pallavolista di 32 anni a tre giorni dal malore in campo durante un torneo

di Andreas Quirici