pisa
cronaca

Pisa, minaccia la mamma con un coltello: bloccato dalla polizia

La donna, sotto choc, non ha avuto bisogno delle cure dei medici nonostante gli agenti le abbiano offerto la disponibilità di un intervento del 118


23 giugno 2022


PISA. Quello che hanno visto i poliziotti all’arrivo nella casa in via Fiorentina a Pisa era già abbastanza. Il racconto della mamma ha completato il quadro. Una situazione di pericolo reale per l’incolumità della donna che è stata risolta con l’arresto del figlio arrivato a minacciarla con un coltello. Informato il magistrato di turno, Giovanni Porpora del contesto familiare, il cui episodio delle minacce era l’ultimo di una lunga serie, i poliziotti delle volanti hanno proceduto all’arresto e, su disposizione del sostituto procuratore, hanno portato il giovane nordafricano al Don bosco. Sarà sottoposto all’interrogatorio nell’udienza di convalida davanti al gip per il reato di maltrattamenti in famiglia.

La donna, sotto choc, non ha avuto bisogno delle cure dei medici nonostante gli agenti le abbiano offerto la disponibilità di un intervento del 118. Puntare un coltello contro la propria madre ha rischiato di essere un punto di non ritorno per un figlio che da tempo sottopone la donna a violenze psicologiche e fisiche. Il picco della sera di lunedì 20 giugno è stato raggiunto alla fine di una serie di maltrattamenti continui che non sempre, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, è arrivato a conoscenza delle forze dell’ordine. Il silenzio per proteggere un violento che è pur sempre un figlio ha tenuto sotto traccia una condizione familiare deflagrata in un arresto che ha evitato scenari peggiori.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.