Il Tirreno

Montecatini

In evidenza

Nuoto Valdinievole iridato ai Regionali

Nuoto Valdinievole iridato ai Regionali

Due ori e un bronzo per Gianmarco Bove, Aurora Bianucci e Costanza Bettini

23 febbraio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





MONSUMMANO. Bilancio molto positivo per quattro atleti della squadra Categoria del Nuoto Valdinievole ai campionati regionali Indoor open di fondo in vasca lunga, disputatisi alla piscina Camalich di Livorno.

Oltre ad assegnare il titolo regionale, la prestigiosa manifestazione, alla quale erano presenti nuotatori provenienti da fuori regione e di altre nazionalità, era valida per la qualificazione ai campionati italiani. Guidati dall’allenatore nonché responsabile delle squadre agonistiche Federico Cambi, i portacolori della storica associazione sportiva termale sono riusciti a portare a casa tre medaglie di cui due dal metallo più pregiato. Gianmarco Bove (classe 2007) sale sul gradino più alto del podio, laureandosi campione regionale, nei 3000 metri categoria Ragazzi. Ottima prestazione dell’atleta di Cerreto Guidi il quale è rimasto davanti a tutti fin dalle prime bracciate, vincendo per distacco con il tempo di 34’ 1’’ e 60. Medaglia d’oro anche per il capitano della squadra, Aurora Bianucci, sulla distanza dei 5000 metri. Discreta performance della nuotatrice di Chiesina Uzzanese (1998, cat. Seniores), protagonista nel passato in questa tipologia di gara, che ha chiuso dopo 1h, 30’’ e 50. Al debutto assoluto in queste prove Costanza Bettini di Lamporecchio (2010), che ha conquistato la medaglia di bronzo nella 3 km, cat. Ragazzi. Sempre nei Ragazzi buonissima gara per la monsummanese Zoe Scarselli (2010), altra atleta alla prima esperienza sui 3000 metri, che ha finito in sesta posizione. Adesso ci sarà da attendere la classifica finale per conoscere gli atleti qualificati ai campionati italiani di aprile. Intanto tutta la squadra Categoria si sta allenando per i prossimi campionati regionali in vasca corta che si disputeranno a Livorno nei primi due weekend di marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
La tragedia

Pisa, muore pallavolista di 32 anni a tre giorni dal malore in campo durante un torneo

di Andreas Quirici