Il Tirreno

Il trionfo

Il massese Ceccarelli nuovo campione italiano sui 60 metri indoor: ha battuto il campione olimpico Jacobs

Il massese Ceccarelli nuovo campione italiano sui 60 metri indoor: ha battuto il campione olimpico Jacobs

Grande sorpresa agli Assoluti Indoor di atletica leggera: il velocista toscano nella fase lanciata ha fulminato l’oro olimpico e si è preso la medaglia

19 febbraio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





ANCONA. Una grande sorpresa ha illuminato la conclusione degli Assoluti indoor di atletica leggera, andati in scena ad Ancona. A firmarla è Samuele Ceccarelli, che nella finale dei 60 metri ha battuto Marcell Jacobs. Il 23enne toscano, della Firenze Marathon, ha vinto la gara col crono di 6"54, suo miglior tempo di sempre e terza miglior prova in Europa in questo 2023, precedendo il campione olimpico dei 100 metri, secondo a un solo centesimo (6"55).

Che Ceccarelli fosse in ascesa era chiaro: arrivava ad Ancona forte del 6"58 di Berlino. Che potesse addirittura battere Jacobs (Fiamme Oro) in pochi lo potevano immaginare. In finale Jacobs e Ceccarelli scattano fianco a fianco, praticamente sulla stessa linea uscendo dai blocchi. È nella fase lanciata, cioè nel momento in cui il miglior Jacobs saluta di solito gli avversari, tra i trenta e i quaranta metri, che il toscano stavolta fa la differenza e lo fulmina con un 6"54 strabiliante, per diventare il terzo sprinter italiano di sempre.
 

Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto