Il Tirreno

il punto 

30 aziende al Tar Il sindaco: sono retrograde

30 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





«Le contestazioni sui Pabe riguardano l'impianto stesso dei piani. Questa risposta da parte delle aziende dimostra che ancora una volta non si vogliono accogliere le innovazioni sul settore, mirate a migliorare il rapporto tra cave e città, mitigando l'impatto ambientale delle attività, aumentando la sicurezza del territorio e incrementando le ricadute economiche sull'intera comunità». Questa era stata la replica ai 30 ricorsi presentati al Tar sui Pabe del sindaco Francesco De Pasquale.

Primo piano
Elezioni

Ballottaggi in Toscana, si vota in 18 città: seggi aperti oggi e domani. Le 4 sfide ad alta tensione

di Mario Neri