Il Tirreno

Lucca

Accoglienza

Lucca, numeri da primato per il turismo in città

TURISMO, CENTRO STORICO
UN GRUPPO DI TURISTI NELLE VIE DEL CENTRO
TURISMO, CENTRO STORICO UN GRUPPO DI TURISTI NELLE VIE DEL CENTRO

In crescita i valori per il primo trimestre 2024. Nel 2023 raggiunti i 349mila arrivi

31 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LUCCA. I dati del primo trimestre del 2024 evidenziano una ulteriore crescita dei flussi turistici per il Comune di Lucca, superando anche i numeri del 2023, già ritenuti straordinari.

Nei primi tre mesi del 2024 si sono registrati infatti ben 43.834 arrivi sul territorio comunale (contro i 41.707 del 2023) con una crescita del 5% e 102.393 presenze (contro le 95.172 del 2023) per un incremento del 7,5%. Numeri da record, che evidenziano i trend da affermata meta turistica a livello nazionale e non solo.

Le proiezioni fanno dunque ipotizzare nuovi dati da primato dopo il boom 2023, in cui si erano già registrati numeri senza precedenti per la città, con 349.703 arrivi, 934.184 presenze ed un incremento di oltre il 17% rispetto al 2022.

Prosegue quindi, con scrupolosa programmazione, il piano di lavoro dell’amministrazione comunale e dell’assessorato al turismo, con l’obiettivo di aumentare il tempo di permanenza e la qualità dei flussi. Azioni calendarizzate e consapevoli di promozione territoriale, che tramite una narrazione capillare, mirano ad esaltare i luoghi e la cultura cittadina, con la tangibile prospettiva di consacrare Lucca e la Piana, grazie alla varietà dell’offerta proposta, come un riferimento turistico di livello internazionale.

Primo piano
di Matteo Scardigli

Corriere scomparso, ritrovato il cadavere durante il sopralluogo alla villetta ad Arcidosso. I misteri ancora da chiarire