lucca
cronaca

Capannori cerca un esperto per gestire i progetti Pnrr: i requisiti e come candidarsi

Pubblicato un bando rivolto in particolare a ingegneri e architetti. Oltre allo stipendio, prevista un’indennità che può arrivare a 16mila euro


26 giugno 2022


CAPANNORI. Arrivano – si spera – i soldi dei bandi del Pnrr e servono professionalità per seguire i progetti da realizzare sul territorio. Per questo il Comune di Capannori ha pubblicato un avviso per formareuna graduatoria dal quale attingere una figura altamente specializzata che avrà – oltre allo stipendio previsto dalla legge per il suo inquadramento –anche un’indennità una tantum che può arrivare a toccare i 16mila euro.

La figura cercata 

Nel dettaglio, l’avviso pubblico prevede che la figura cercata sia di categoria D, con il profilo di “specialista tecnico”. L’eventuale figura assunta sarà a tempo pieno e determinato. In particolare è previsto che il suo mandato sia legato a quello amministrativo del sindaco Luca Menesini e, quindi, fino a giugno del 2024. Tuttavia è prevista la proroga, nche se non si potrà andare «oltre la durata di attuazione dei prgetti di competenza dell’amministrazione nell’ambito del Pnrr».

I requisiti

Importanti sono i requisiti che vengono richiesti per partecipare alla selezione. Serve infatti la laura (vecchio ordiamento) in una di queste discipline: architettura del paesaggio, ingegneria dei sistemi edilizi, ingegneria civile, ingegneria edile-architettura, ingegneria per l’ambiente e eil territorio. In alternativa, il possesso della laura magistrale o specialistica secondo la consueta equiparazione dei diplomi di laure. Indispensabile poi l’abilitazione all’esercizio della professione di architetto o ingegnere, l’adeguata conoscenza dell’inglese e delle strumentazioni informatiche più diffuse.

Come candidarsi

La domanda di ammissione, insieme al curriculum vitae, dovrà essere inviata esclusivamente online, con autenticazione tramite Sistema pubblico di identità digitale (Spid) o Carta nazionale dei servizi. Si può accedere alla pagina dalla home page del Comune di Capannori. Per quanto riguarda il periodo di apertura del bando, le domande dovranno arrivare entro la mezzanotte del prossimo 4 agosto.

La selezione

La procedura si baserà sulla valutazione dei titoli e del curriculum e sulla base di un colloquio orientativo-valutativo. Il totale possibile del punteggio che si può ottenere è di 30. Di questi fino al 40 per cento sarà assegnato per il titolo di studio (aggiuntivi a quello obbligatorio come requisito per l’accesso); metà del punteggio sarà sul percorso professionale del candidato, con un’attenzione particolare all’attività nei lavori pubblici. Infine, c’è un 10 per cento che viene assegnato ad altre esperienze, pubblicazioni e docenze attinenti alla professionalità richiesta. I primi 20 classificati accederanno al colloquio che darà altri 70 punti massimi. Al termine dei vari step sarà stilata la graduatoria.
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.