Il Tirreno

Lucca

T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI

Lucca, sanitari no-vax ci ripensano: trenta operatori sospesi rientrano in servizio

Barbara Antoni
Lucca, sanitari no-vax ci ripensano: trenta operatori sospesi rientrano in servizio

I riammessi per la gran parte risultano essere infermieri. Il loro rientro non determinerà la risoluzione dei contratti di sostituzione

31 dicembre 2021
1 MINUTI DI LETTURA





LUCCA. Sospesi perché non vaccinati e adesso riammessi. Sono circa trenta gli operatori sanitari dell’Asl Toscana Nord Ovest esonerati dal servizio in virtù del decreto legge 44 del 1° aprile 2021 (che ha fissato l’obbligo vaccinale per tutto il personale sanitario) che stanno rientrando in servizio: per la maggior parte perché hanno ottemperato all’obbligo vaccinale, in altri casi per essere s...

Primo piano
Elezioni

Ballottaggi in Toscana, si vota in 18 città: seggi aperti oggi e domani. Le 4 sfide ad alta tensione

di Mario Neri