Lucca



SCEGLI L'EDIZIONE
LUCCA
La Digos perquisisce la casa del "cacciatore di ebrei" e scopre una coltivazione di marijuana

Luigi Spinosi

La conferenza stampa in questora con il dirigente della Digos Leonardo Leone
Lucca, l'indagine partita da un post nazista in cui un fornaio lucchese si proclamava "cacciatore di ebrei". In casa nascondeva un laboratorio attrezzatissimo per la produzione di marijuana

13 dicembre 2019


LUCCA. Sono partiti per cercare l’estremista di destra, e lo hanno trovato. Ma, oltre ad armi più o meno vere e simboli nostalgici, gli uomini della Digos hanno scoperto anche ciò che non si aspettavano di trovare. Di certo non a casa di chi propugna “ordine e disciplina”: un laboratorio attrezzatissimo per la produzione di marijuana. Così Paolo Da Prato, fornaio di 53 anni, ol...


Primo piano

La guida
Nuove (e vecchie) truffe online: come riconoscerle ed evitarle
di Sara Venchiarutti


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.