Il Tirreno

Lucca

Il caso

Lucca, minaccia una donna con un coltello e la rapina: arrestato un 27enne

Lucca, minaccia una donna con un coltello e la rapina: arrestato un 27enne

I carabinieri lo bloccano dopo la denuncia della vittima, i due si erano conosciuti su un sito di incontri

01 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





LUCCA. Arrestato dai carabinieri della Stazione di San Concordio un 27enne, italiano, residente a Capannori, per il reato di rapina. L’uomo è sospettato di aver rapinato una romena 34enne nella sua abitazioni.

Secondo le indagini dei militari, la vittima, che si trovava in città per trascorrere qualche giorno in una casa presa in affitto, intorno alle 16,30 ha ricevuto la visita del 27enne, che aveva conosciuto attraverso un sito d’incontri. Dopo avere trascorso circa un’ora insieme, il giovane le avrebbe mostrato un coltello a serramanico intimandole di consegnare tutto il denaro che aveva in casa. A questo punto la 34enne, impaurita, consegnava  270 euro al giovane che fuggiva.

Le immediate indagini svolte dai carabinieri di San Concordio e del nucleo investigativo del comando provinciale, attraverso l’acquisizione delle dichiarazioni della donna, gli accertamenti sui telefoni e i rilievi tecnici eseguiti nella casa, hanno consentito in breve tempo di identificare il presunto autore del fatto poi riconosciuto dalla vittima. L’arrestato si trova in carcere su disposizione del gip che ha convalidato l’arresto.

Primo piano
La tragedia sul campo da calcio

Morte di Mattia Giani, l'inchiesta: tutti i punti da chiarire su cui sta indagando la procura

di Matteo Leoni
Sportello legale