Il Tirreno

Livorno

basket disabili 

Tds Michelotti si arrende contro un super Bologna ma la squadra cresce

Tds Michelotti si arrende contro un super Bologna ma la squadra cresce

28 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





livorno. Contro i Bradipi di Bologna l’Ortopedia Michelotti TDS Livorno trova un’altra sconfitta, ma bisogna dire che si sono visti molti progressi nel gioco.

Netto il miglioramento di Nucciotti, che è sembrato più coinvolto negli schemi e più sicuro ai rimbalzi, mentre Telesca è stato poco utilizzato ma ha guadagnato la sufficienza come Spinelli e Gjonku. Bella anche l’azione del canestro di Pietro Passerini, mentre il padre, Claudio, oggi si è diviso tra il ruolo di play e quello di assist-man, dimostrandosi più attento alla difesa. Sfortunata nei suoi tentativi la giovane Sofia Gagliardo Gurrieri, mentre si attende più coraggio nei tentativi di tiro da Pardini, poco servito dai compagni. Ferretti, top scorer per la TDS coi suoi 5 punti, ha dominato nei rimbalzi ma ha dovuto faticare per entrare in area, ben limitato dagli avversari, che ormai lo conoscono e lo fanno oggetto delle attenzioni di tutta la difesa.

Una buona partita insomma, al di là del risultato pesante (17-70) ma che segna una crescita nel collettivo che fa ben sperare nel futuro della squadra labronica.

Il tabellino: Ferretti 5, Passerini C., Telesca, Gjonku I., Gagliardo Gurrieri, Pardini 4, Spinelli, Passerini P. 2, Melis 4, Nucciotti 2. All. Melis.

Primo piano
Incidenti stradali

Prato, perde il controllo della moto e si schianta contro un albero: morto a 49 anni