Il Tirreno

Livorno

Il gioco

Scacchi, il livornese Marco Ceccarini medaglia d'argento al torneo del Fortino

Marco Ceccarini, a sinistra, con il presidente di Valdera scacchi Leonardo Carloppi
Marco Ceccarini, a sinistra, con il presidente di Valdera scacchi Leonardo Carloppi

Il candidato maestro labronico secondo assoluto con 5,5 su 7, dietro al dominatore Tommaso Bartolini. Il presidente del circolo organizzatore, Leonardo Carloppi: «E giovedì sera giochiamo sul corso a Cascina»

08 luglio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Ottimo risultato del candidato maestro livornese Marco Ceccarini, 59 anni, al torneo “rapid” di scacchi del Fortino, a Marina di Pisa, con un secondo posto assoluto dietro al vincitore in solitaria, il maestro fiorentino Tommaso Bartolini, che ha totalizzato sette punti su sette. La manifestazione, organizzata domenica scorsa dal circolo Valdera scacchi di Ponsacco, ha visto la partecipazione di 45 appassionati provenienti da tutta Italia e anche di una ragazza originaria di Cuba.

Ceccarini ha concluso a 5,5 punti su 7, perdendo solo dal vincitore, ottenendo una coppa. Per il circolo di Livorno si registra anche il sesto posto, con cinque punti su sette, dell’undicenne Edoardo Fulgentini, fresco argento italiano ai campionati italiani giovanili che si sono conclusi, sabato scorso, a Salsomaggiore Terme, in provincia di Parma. «Giovedì sera – spiega il presidente di Valdera scacchi, Leonardo Carloppi – faremo un torneo lampo sul corso di Cascina».

Primo piano
Il dramma sfiorato

Viareggio, bimbo di due anni rischia di annegare in piscina: salvato dall’intervento della bagnina

di Roy Lepore