Il Tirreno

Livorno

L'incidente

In motorino contro un furgone a Stagno: ferito a 73 anni

Un'ambulanza della Svs (foto d'archivio)
Un'ambulanza della Svs (foto d'archivio)

Collesalvetti: l'incidente è avvenuto al semaforo dell’Arnaccio. L'uomo è stato portato in ospedale dalla Svs con il medico

29 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Paura a Stagno, nel comune di Collesalvetti, dove all’altezza del semaforo dell’Arnaccio uno scooterista si è schiantato contro un furgoncino. L’incidente è successo poco prima delle 16 di lunedì 29 gennaio: ferito un livornese di 73 anni, l’uomo sul motorino, mentre è rimasto per fortuna illeso il conducente del mezzo pesante. A fermarsi per prima, per i soccorsi, un’ambulanza di passaggio della Svs di Ardenza, mentre l’intervento richiesto al 118, attraverso la centrale unica di emergenza del 112 di Firenze, è stato assicurato dai colleghi della Società volontaria di soccorso di via San Giovanni, partiti dalla sede del centro con un mezzo di emergenza con a bordo il medico del 118.

I sanitari si sono subito presi cura del settantatreenne, che lamentava un forte trauma cranico, con perdita di sangue, e sul momento non ricordava assolutamente nulla di ciò che era appena successo. Per i rilievi dell’incidente sono poi sopraggiunti gli agenti della polizia municipale del Comune di Collesalvetti, che hanno cercato di ricostruire la dinamica dell’incidente, che ha coinvolto solo i due mezzi. L’uomo, originario di Livorno, è sempre rimasto cosciente ed è stato portato in codice giallo – il secondo livello più alto dell’emergenza-urgenza sanitario – al pronto soccorso di Livorno per gli accertamenti post-trauma.
 

Primo piano
La testimonianza

Firenze, parla Maria: «Così la polizia mi ha fratturato il naso durante il corteo, colpita al volto senza motivo»

di Danilo Renzullo
Le nostre iniziative