Il Tirreno

Livorno

La segnalazione

Livorno, minaccia con un coltello gli addetti alla sicurezza di un locale: denunciato un 44enne

Livorno, minaccia con un coltello gli addetti alla sicurezza di un locale: denunciato un 44enne

L’uomo è stato denunciato dai carabinieri per minaccia, lesioni e porto ingiustificato di armi

27 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Livorno hanno denunciato a piede libero un 44enne labronico per minaccia, lesioni e porto ingiustificato di armi e oggetti atti ad offendere.

Intorno alle 2 della mattina i carabinieri sono intervenuti in locale della zona nord di Livorno a seguito di una segnalazione per un uomo che, in stato di agitazione anche dovuta all’abuso di bevande alcoliche, aveva dapprima inveito nei confronti dei dipendenti del locale e in seguito, brandendo un coltello multiuso della lunghezza di 16 centimetri di cui 7 di lama, aveva minacciato il personale della sicurezza ferendone uno alla mano.

I carabinieri, giunti immediatamente sul posto, hanno calmato l’uomo e recuperato il coltello, sottoponendolo a sequestro.

Il 44enne, già gravato da precedenti di polizia, dovrà rispondere alla Procura della Repubblica di Livorno dei reati di minaccia, lesioni e porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere.

Primo piano
Esteri

Il presidente Usa Joe Biden: «Mi ritiro dalla corsa alla Casa Bianca». L’endorsement a Kamala Harris

Sport